Va sempre in giro con il suo “diario di bordo” dove disegnare gli appunti di tutto quello che nel mondo va incontrando. Old Roger, classe '86, è un illustratore cresciuto tra le aule del liceo artistico Misticoni di Pescara. Ha collaborato con le riviste L'Ombroso, Antitempo e tante altre. Roger ha cominciato da piccolo fotografando le cose che lo incuriosivano. Con le macchine fotografiche del nonno, catturava gli oggetti, le cose, i visi e le persone che andava incontrando. Ha imparato così a lavorare con gli acidi e ad apprezzare il valore della manualità nell’espressione dell’arte figurativa.

Lavora per lo più con penne e acquerelli, prendendo ispirazione dalle cose che incontra nel mondo e dai visi di chi lo circonda, giocando con le linee, risaltando un particolare, sconvolgendo le prospettive in alcune opere, sovvertendo i punti prospettici in altre, con l’obiettivo di turbare il regolare assetto delle dimensioni, riportando sul foglio la versione satirica delle persone e delle cose che noi tutti conosciamo.

(fonte: Ilaria Paluzzi – www.restoalsud.it)

Prodotto da confrontare aggiunto